Informativa breve sui cookies

| UNA FOTOGRAFIA DELL'EPOCA CONTEMPORANEA MOSTRATA ATTRAVERSO LA VISUALE DI Attualità, SCIENZE, TECNOLOGIA E SOCIAL MEDIA: TRA INDISCREZIONI E RETROSCENA |

Search result

Roberto La Paglia

42 result(s) found.

social network
Rubriche

Il Retroscena | Social Network e Informazione: il futuro in una fotografia di noi stessi | L’opinione di Roberto La Paglia

Social Network, sarebbe un grave errore esprimere un parere sui new media estrapolandoli dallo scenario originale che ne ha favorito la nascita ed il successivo successo, ovvero la rete internet. di Roberto La Paglia* I social network sono oggi lo specchio della società, rappresentano fedelmente le nostre paure, le incertezze, i disagi, ma anche la graduale perdita di valori, l’ignoranza, la cattiveria repressa che, nascondendosi dietro un monitor, si sente libera di agire e sfogarsi nel più completo, o presupposto tale, anonimato. Siamo tutti legati alla rete, che non certo a caso è stata chiamata web, siamo rimasti impigliati tra i sottili ma robusti fili di una trama nata inizialmente come strumento veloce di comunicazione, ma oggi strumento efficace di controllo.  I social, così come l’intera rete web, funzionano allo stesso modo dei canali di informazione, dei giornali e delle televisioni, hanno pian piano assunto un’aura di legittimità che usano per monitorare ogni nostra abitudine.  Del problema Internet e Controllo Totale mi sono occupato nel mio lavoro, di prossima uscita, Tecniche di Disinformazione e Controllo Totale, una analisi che lascia ben poco spazio alla speranza di un futuro meno pesante del momento storico nel quale viviamo.  Nonostante ciò, così come accade per qualsiasi altra cosa, sia essa uno strumento messoci a disposizione dalla tecnologia che una semplice azione compiuta nel nostro quotidiano, dovrebbe essere la logica a guidare i nostri passi sulla rete internet e all’interno dei social. Ricordo perfettamente come, alcuni anni fa, i canali di informazione facessero a gara per tessere le lodi di Facebook, parlando di persone che grazie al canale social avevano ritrovato la madre, il padre, la sorella, lodandone le infinite potenzialità; oggi gli stessi canali demonizzano… LEGGI

antichi misteri
Rubriche

Alieni e retroscena delle antiche civiltà: misteri ed enigmi nel nuovo libro di Roberto La Paglia | Civiltà Aliene in libreria

Lo scrittore siciliano Roberto La Paglia porta nelle librerie il suo nuovo saggio, “Civiltà Aliene”, prosieguo ideale di una trilogia inaugurata con “Archeologia Aliena” ed “Enigmi sepolti”. Resta la Mesopotamia il luogo geografico chiave, il nuovo libro di Roberto La Paglia si concentra su tutte le incongruenze, le teorie e le ipotesi che accompagnarono lo sviluppo delle civiltà antidiluviane. Più in genere, ancora una volta, Roberto La Paglia affronta secondo il suo stile diretto i misteri che avvolgono le antiche civiltà, numerosi enigmi su cui non esistono certezze assolute e men che mai teorie ampiamente condivise. La speculazione di Roberto La Paglia affonda le sue radici essenzialmente su tutto il materiale disponibile, partendo dai dati di fatti e tentando di proporre una chiave di lettura differente da quella convenzionale. Uno schema narrativo già utilizzato in passato e che l’autore siciliano ripropone con un obiettivo di fondo: portare il lettore ad avere una visione completa dell’argomento e invogliarlo a crearsi una opinione personale e individuale. La storia letta a ritroso, con gli occhi dell’uomo moderno, sulla base del materiale pervenutoci, non vive di certezze assolute. In alcuni aspetti, alcuni evidenti e altri meno, è stata di fatto tramandata ai posteri sotto forma di interpretazione degli eventi, più che dal punto di vista della semplice cronaca. Roberto La Paglia, ancora una volta, prova a rileggere con occhi differenti gli albori delle antiche civiltà del pianeta Terra, esortando i suoi lettori ad affrancarsi da preconcetti e pregiudizi. “Civiltà Aliena”, nelle sue intenzioni, vuole essere dunque un prosieguo di un percorso di ricerca e interpretazione storica?  Soprattutto: per quale motivo in questa occasione ha voluto concentrare le sue ricerche ed analisi sulle civiltà di un determinato… LEGGI

ufo news 2017
UFO

UFO della California, la clamorosa scoperta: la chiave del rebus è nei numeri degli ultimi 15 anni

UFO e Mistero in volo sulla California? La west coast degli Stati Uniti d’America sarebbe una delle zone del continente nordamericano maggiormente enigmatiche. Ad affermarlo sarebbero i numeri, più che immagini o video di presunti UFO. Clamorose evidenze risulterebbero dall’incrocio di dati statistici e segnalazioni, sintetizzate in un nuovo libro che sta destando scalpore negli Stati Uniti d’America. In pratica, ben 120.000 testimonianze sarebbero state registrate, in tema di avvistamenti UFO, tra il 2001 ed il 2016: secondo il libro “UFO Sightings Desk Reference“, la California avrebbe mostrato il numero maggiori di presunti misteri nell’ambito dell’ufologia internazionale nel corso del nuovo secolo. I dati raccolti sono basati sugli archivi di due associazioni di primo piano del settore dell’ufologia americana: il “Mutual UFO Network” e il “National UFO Reporting Center“. Una massa di dati impressionante, soprattutto perché un numero ingente di ipotetici avvistamenti UFO sarebbe avvenuto in determinate contee. Il rapporto statistico apre a molteplici scenari di ricerca in ambito ufologico: basti pensare alla concentrazione di basi aeree militari dislocate proprio nelle contee settentrionali della California. Elementi, questi ultimi, che non possono essere derubricati a marginali  nel contesto dell’ufologia moderna: ciò indipendentemente dalla reale natura degli oggetti volanti non identificati, siano essi di ipotetica natura extraterrestre o di diversa origine. Un’altra variabile che viene presa in considerazione nel libro, è quella che crea una correlazione tra i misteri UFO e condizioni meteo di un territorio: opzione di analisi che spesso e volentieri ha offerto spiegazioni di natura convenzionale ad apparenti misteri ed enigmi in ufologia. D’altronde, bisogna sempre rammentarlo, al netto dei contributi multimediali in immagini e filmati, l’ufologia contemporanea è basata su supposizioni ed indizi ma nessuna certezza. Numerosi avvistamenti… LEGGI

Ufo Crash di Roswell
Attualità/UFO

UFO e Mistero di Roswell: nuove rivelazioni sui presunti Alieni

Il fenomeno UFO, a distanza di decenni e al netto degli “UFO Sightings”, continua a vertere ancora intorno ad un singolo episodio, ancora oggi è il mistero per eccellenza della tematica OVNI: ovvero Roswell. Nuove rivelazioni, sul presunto “UFO Crash” per eccellenza, sarebbero giunte al Mufon (Mutual UFO Network), la più prestigiosa associazione ufologica al mondo. Si apre un nuovo capitolo nella ricerca UFO per ciò che concerne il mistero dell’UFO Crash di Roswell, o perlomeno presunto tale.La fonte che avrebbe contattato il Mufon, un ingegnere in pensione, avrebbe rivelato di aver raccolto testimonianze attendibili sull’enigmatico evento del 1947, tali “indizi” sarebbero stati raccolti dall’Ingegnere nel 1970 e vedrebbero come “testimone chiave” un saldatore. Alieni e ipotesi extraterrestre sugli UFO Al netto delle circostanze rivelate, da prendere ovviamente con il beneficio d’inventario, considerando anche l’anonimato della fonte primaria, verrebbe confermata in pieno l’ipotesi extraterrestre sull’incidente in New Mexico. Secondo le rivelazioni fornite al Mufon, ciò che sarebbe avvenuto nel luglio del 1947 sarebbe stato un “UFO Crash” in piena regola, con tanto di testimoni oculari che avrebbero visto un disco volante di origine extraterrestre con alieni a bordo. Su queste ultime novità, inerenti l’ipotetico UFO di Roswell, il mondo dell’ufologia internazionale si è diviso tra scettici e possibilisti. A differenza di altri testimoni, l’ingegnere in pensione non avrebbe rivelato la propria identità, ciò inevitabilmente alza il livello di prudenza riguardo alle dichiarazioni fornite alla Mutual UFO Network. UFO a Roswell? Rivelazioni contraddittorie L’episodio “madre” su cui l’immaginario collettivo identifica le ipotesi su “UFO e Alieni“, negli anni ha registrato diverse dichiarazioni di “insider”, tra cui ex militari, testimoni indiretti, e persino personale che in passato ha lavorato per la CIA. Sono… LEGGI

1 2 3 11
Go to Top