UFO News 2017, i grandi misteri nel dossier multimediale del CUN: oltre avvistamenti OVNI e ipotesi Alieni

in UFO by



  • UFO, oltre gli avvistamenti ed i misteri OVNI dell’epoca contemporanea: uno sguardo al passato per comprendere l’evoluzione di uno dei più suggestivi e controversi enigmi del nostro tempo.

Il Centro Ufologico Nazionale, la più antica associazione UFO in Italia, ha recentemente diffuso sul proprio portale web ufficiale un dossier multimediale sui numerosi anniversari ufologici che cadranno nel corso del 2017.

Un anno che si spera foriero di novità per ricercatori ed appassionati della tematica UFO. Milioni di persone in tutto il mondo sono tendenzialmente incuriosite dai presunti avvistamenti UFO e dalle “UFO news” in genere, tuttavia in larghi strati delle società occidentali prevale un forte pregiudizio verso la tematica OVNI. Un fenomeno popolare ma divenuto sempre più complesso in fase d’analisi, al punto da non poter contare sulla principale pietra angolare del passato. L’ipotesi inerente alieni e ipotetiche civiltà extraterrestri, nell’epoca contemporanea, rappresenta infatti solo lo scenario principale della ricerca UFO contemporanea. L’ufologia, in Italia come in ambito internazionale, è una materia decisamente variegata, con numerose scuole di pensiero spesso in antitesi tra di loro.

La divulgazione di X-Files e documenti ufficiali governativi, se da un lato ha fornito nuovo materiale ai ricercatori, dall’altro non ha aiutato a fare maggior chiarezza sulla casistica degli “UFO Singhtings“.

Il Centro Ufologico Nazionale, la più antica associazione del settore UFO in Italia, quest’anno ha festeggiato il mezzo secolo di attività. I vertici del Centro Ufologico Nazionale hanno programmato una serie di eventi divulgativi, proprio per celebrare i 50 anni di indagini e ricerche sui misteriUFO e Alieni“. Simposi, conferenze, convegni ed eventi divulgativi non solo per festeggiare il mezzo secolo di attività del CUN: lo scopo finale è anche quello di sensibilizzare l’opinione pubblica intorno al fenomeno UFO in Italia. L’acronimo UFO, bisogna rammentarlo, è semplicemente la descrizione sintetica del protocollo “oggetti volanti non identificati“. Ciò non presuppone, in misura automatica, la presenza di presunti velivoli di natura extraterrestre o tracce inerenti ipotetiche tracce di alieni. La casistica UFO e le variabili enigmatiche interconnesse sono infatti molteplici: aerei sperimentali, velivoli militari top secret, fenomeni astronomici non riconoscibili e molte altre le possibili opzioni da prendere in esame. Con l’avvento della rivoluzione digitale, ed in particolare all’inizio del decennio corrente, il fenomeno UFO ha iniziato a vivere una fase di transizione complessa e delicata. Su piattaforme come YouTube o i social network, numerosi testimoni di presunti avvistamenti UFO hanno iniziato a condividere contributi enigmatici in immagini: sotto forma di fotografie e video. Tuttavia, e gli addetti ai lavori hanno rimarcato più volte questo concetto basilare: non tutto ciò che non è immediatamente riconoscibile è essenzialmente collegabile alla tematica UFO. Di lì la necessità, per i ricercatori UFO, di dotarsi di strumenti di analisi e di personale specializzato, al fine di poter operare una cernita e contenere entusiasmi ingiustificati. Il Centro Ufologico Nazionale ad esempio, si segnala come una corrente di pensiero che tende a mantenere un elevato senso di prudenza nel giudizio di un singolo avvistamento ufologico. In numerose occasioni, soprattutto sul proscenio della divulgazione e della ricerca internazionale, appassionati ed addetti ai lavori sono andati incontro a cocenti delusioni. Un’ulteriore incognita, per ciò che concerne la “cronaca UFO” è rappresentata dal proliferare di “fake“: ovvero di contributi in foto e video che di partenza sono artificiali, creati allo scopo di diffondere burle o pubblicità a buon mercato. Di qui la necessità, per l’ufologia contemporanea, di approfondire con maggior solerzia rispetto al passato, considerando anche come gli strumenti informatici si siano fatti sempre più complessi.


Per approfondire:

  • Sul sito ufficiale del Centro Ufologico Nazionale, nella nutrita sezione del notiziario UFO, sono presenti le schede multimediali che riepilogano i principali anniversari ufologici del 2017. In ogni singolo mistero proposto, i ricercatori del CUN hanno fornito una breve descrizione riepilogativa con gli elementi più significativi di ogni enigma.
  • Per essere costantemente aggiornati sulle ultime news inerenti UFO, Alieni e Misteri, è possibile consultare le breaking news e flash news che vengono inserite sulla pagina tematica Facebook di “UFO Index“.

Nel Video YouTube in appendice al report (tratto dal canale ufficiale YouTube di Cnn International), un esempio di come il fenomeno UFO sia ciclicamente seguito anche dai più prestigiosi mass media internazionali.