Tiscali ed Enel Open Fiber, verso le telecomunicazioni a banda larga

in Economia by



  • Tiscali ed Enel Open Fiber, una partnership strategica per la rete di telecomunicazioni a banda larga. Firmato un accordo preliminare tra le due società.

Francesco StaraceAl fine di offrire connettività Internet con delle performance di accesso alla rete fino ad 1 Gigabit al secondo, l’Isp indipendente Tiscali SpA, le cui azioni sono quotate in Borsa a Piazza Affari, ha annunciato d’aver siglato con la società EOF, Enel Open Fiber (nella foto in alto il CEO di Enel Francesco Starace), un accordo preliminare che prevede, in alcune aree del territorio italiano, la realizzazione e la commercializzazione della rete di telecomunicazioni a banda larga.

Si partirà in particolare dai Comuni di Catania, Padova, Venezia, Firenze, Napoli, Palermo, Genova, Cagliari e Perugia, per poi estendere la fornitura di connessioni end to end, per l’accesso alla rete in fibra ‘Fiber To The Home’ (FTTH), anche in tutti gli altri Comuni italiani dove la rete di telecomunicazioni a banda larga sarà sviluppata.



L’amministratore delegato di Tiscali, Riccardo Ruggiero, riguardo a quello sottoscritto con Enel Open Fiber, ha parlato di un accordo che per la società presenta ‘un significativo valore strategico’.


Per approfondire:

  • Le strategie e gli obiettivi di Enel Open Fiber in un documento sul sito ufficiale di Enel.