Spazio, colonie umane sulla Luna e su Marte: utopia o futuro?

in Spazio by


Luna e, in futuro molto lontano, forse Marte: il sogno di una colonia permanente di esseri umani in un pianeta differente dal nostro.

Per molti scienziati una pura utopia, differenti le idee ed i progetti proposti dalle agenzie spaziali, NASA in primis. Sarà possibile, con l’evolversi della tecnologia spaziale, creare degli insediamenti umani permanenti sul nostro satellite e sul pianeta rosso.

Difficoltà logistiche sinora insormontabili riducono i vari progetti varati allo stadio puramente teorico. La mancanza di acqua allo stato liquido, perlomeno in forme sufficienti e utilizzabili, è solo uno degli ostacoli principali.

Uno studio scientifico, pochi anni or sono, mise in risalto come la vera incognita fosse rappresentata dai raggi cosmici, letali per i coloni-astronauti.

Almeno per ciò che concerne il pianeta rosso. Test di laboratorio, condotti dall’Università della California, dimostrarono come gli effetti nocivi sarebbero letali. La via d’uscita, a quello che appare un impasse, potrebbe averla offerta nei mesi scorsi l’astronomo reale britannico Martin Rees. Quest’ ultimo ha teorizzato infatti un nuovo scenario: l’esplorazione spaziale potrebbe essere affidata a Robot evoluti, per conto degli esseri umani. Per approfondireIl Teorema di Rees/Le incognite di Marte



Lascia un commento

Your email address will not be published.

*